Itinerari di pellegrinaggio, il 26 marzo convegno a Parma

Un turismo sano, a contatto con la natura e in grado di rilanciare un territorio. Tutto questo e molto altro possono offrire i cammini che da centinaia di anni attraversano l’Europa. Non solo una vacanza, quindi, ma una vera e propria esperienza di vita. Ed è proprio per valorizzare i tanti itinerari presenti in Italia e non solo che è nato il progetto Cammini d’Europa, una rete di istituzioni e organismi pubblici e privati che condividono una idea comune di sviluppo, indirizzata ad accrescere il sentimento di appartenenza a una cultura comune europea tramite la valorizzazione storica, culturale e socio-economica di questi percorsi.

Per presentare quanto fatto sino ad oggi, Cammini d’Europa ha organizzato, a partire dalle ore 9 di giovedì 26 marzo, un grande convegno alla Camera di Commercio di Parma dal titolo “Itinerari culturali e di pellegrinaggio: un nuovo cammino di sviluppo turistico”. Un appuntamento, che verrà introdotto dal presidente della Camera di Commercio di Parma Andrea Zanlari e dal presidente del progetto Alessandro Cardinali, per confrontarsi su quanto è stato fatto sino ad oggi e lanciare nuove idee per i prossimi passi da fare. A Parma si confronteranno tanti esperti del settore tra cui il coordinatore del progetto Cammini d’Europa, Giovanni Pattoneri, e David Ward- Perkins, team tourist consulting. Durante la mattinata ci sarà anche spazio per un confronto aperto sui tanti cammini presenti Emilia-Romagna con diversi esponenti locali che presenteranno le diverse esperienze di cammini come quello San Colombano, la via degli Abati, la via Marchesana e, naturalmente la via Francigena. Le conclusioni saranno tirate dall’assessore alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, Massimo Mezzetti.

Maggiori info:convegno parla

http://www.piacenzasera.it/fuori-porta/itinerari-culturali-pellegrinaggio-convegno-parma.jspurl?IdC=1093&IdS=1093&tipo_padre=0&tipo_cliccato=0&id_prodotto=56306&css=homepage.css&com=c

Annunci