Accoglienza, manutenzione e promozione della Francigena: il programma del nuovo direttivo

Martedì 18 dicembre 2018 si è riunito il nuovo consiglio direttivo eletto nell’assemblea dei soci del 30/11/2018 per discutere il programma del triennio e nominare il Presidente dell’associazione.
Erano presenti F.Balestra, G. Cigalini, G. Montorsi, P. Bensi, F. Scaravaggi.

Il direttivo ha cercato di valutare l’esistenza delle condizioni per un programma di lavoro produttivo sulla base delle risorse disponibili, anche sulla scorta dei suggerimenti emersi dai soci nel corso della recente assemblea.

Programma
Il direttivo ha quindi proceduto ad individuare una serie di punti attorno a cui sviluppare l’iniziativa dell’associazione, con riferimento allo statuto fondativo.
A) Accoglienza
– Prosecuzione dell’attività di accoglienza dei pellegrini presso l’ostello del Montale, in
collaborazione con la parrocchia di S.Lazzaro;
– Aggiornamento sito associazione con puntuale revisione degli alloggi disponibili in città e provincia e documentazione delle attività programmate;
– Posizionamento , in collaborazione col Comune, di un tabellone segnaletico all’ingresso est della città con la descrizione del percorso e l’indicazione dei principali monumenti cittadini;
B) Cura e manutenzione
– Monitoraggio della segnaletica del percorso nel nostro territorio, da Soprarivo a Chiaravalle;
– Ricerca di percorsi alternativi alla via Emilia nel tratto Montale-Fiorenzuola, per evitare i pericoli della strada, e per abbreviare la distanza dell’attuale percorso alternativo (30 km.);
C) Promozione della via
– Prosecuzione dell’organizzazione della giornata annuale delle Vie Francigene, in collaborazione con la Rete dei Cammini;
– Organizzazione di eventi sul tratto piacentino della Via Francigena: transito del Po a Soprarivo con la motonave San Colombano, attraversamento della francigena cittadina fino all’ostello del Montale;
– Realizzazione di un filmato sulla Via Francigena , in collaborazione con il Cineclub Cattivelli, da utilizzare per incontri organizzati in ambito associativo ed eventualmente scolastico;
– Ricerca di un collegamento con le scuole utilizzando un progetto inter-associazioni già presentato e attraverso un coinvolgimento diretto degli insegnanti;
– Realizzazione di una Guida alla vie francigene piacentine (Francigena tradizionale, Via Postumia, Via del Monasteri Regi, Via di S.Colombano, Via degli Abati) in collaborazione con Edizioni Officine Gutenberg (collana Marsupio) e le associazioni interessate

D) Rapporti con altre associazioni
– Prosecuzione della collaborazione con la Rete dei Cammini attraverso la realizzazione di iniziative comuni;
– Ricerca di un rapporto più puntuale con l’associazione delle Vie Francigene attraverso il
coinvolgimento nelle iniziative promosse sul territorio;
– Promozione di progetti comuni con le associazioni interessate alla promozione dei cammini: Homo Viator (Soprarivo), Via dei Monasteri Regi (Valtolla), Fiorenzuola in movimento (Fiorenzuola), Via di S.Colombano (Bobbio), Via degli Abati (Bobbio).

A conclusione del primo anno di mandato si procederà a una verifica del piano programmatico.

Elezione Presidente
Dopo l’approvazione del piano di lavoro, si è passati quindi all’elezione del Presidente. Dopo ampia discussione si è concordata la designazione di Fausto Balestra, con l’impegno di tutti i presenti a una collaborazione attiva.

Questi i contatti del direttivo:

Fausto Balestra 3926190881
Bensi Piergiorgio 3391293829
Cigalini Gianni 3388605516